Un caso di stenosi aortica in un giovane paziente con ipercolesterolemia familiare, valvola bicuspide e severa calcificazione dell’aorta ascendente

Matteo Brusamolino, Agnese Maccarana, Ilaria Giambuzzi, Manuela Muratori, Giorgia Bonalumi, Giuseppe Calligaris, Marco Agrifoglio, Piergiuseppe Agostoni

RIASSUNTO: Riportiamo il caso di un paziente caucasico di 28 anni sintomatico per angina a bassa soglia. Una coronarografia ha escluso stenosi coronariche significative. È stata posta diagnosi di ipercolesterolemia familiare e di stenosi aortica severa in un quadro di bicuspidia valvolare. La valutazione preoperatoria ha mostrato severa calcificazione dell’aorta ascendente e diffusa malattia ateromasica. Il paziente è stato trattato mediante sostituzione valvolare aortica previa endarterectomia dell’aorta ascendente e patch di allargamento del seno non coronarico. Questo caso sottolinea il ruolo della patologia valvolare aortica nei pazienti con ipercolesterolemia familiare e mette in evidenza la complessità della gestione chirurgica di questa condizione.