Infarto miocardico acuto da compressione coronarica esterna in corso di endocardite su bioprotesi valvolare aortica

Gian Marco Dacquino, Stefania Falcone, Chiara Minoia, Olsi Braho, Benedetta Montanari, Maurizio Salvadore, Salvatore Ivan Caico

RIASSUNTO: Il caso clinico riportato riguarda un paziente con infarto miocardico acuto complicato da shock cardiogeno nel contesto di un’endocardite infettiva ignota a carico di bioprotesi valvolare aortica ed in assenza di lesioni coronariche angiograficamente critiche. In considerazione del quadro angiografico ed autoptico, la causa eziologica più probabile è risultata essere la compressione coronarica esterna da parte di un ascesso perivalvolare. Sebbene rara, la compressione coronarica dovrebbe essere considerata nella diagnosi differenziale di endocardite infettiva complicata da sindrome coronarica acuta.