Il test da sforzo cardiopolmonare: uno strumento fondamentale per una prescrizione personalizzata dell'esercizio fisico nei pazienti con malattia cardiovascolare

Francesca Anselmi, Luna Cavigli, Antonio Pagliaro, Serafina Valente, Sergio Mondillo, Marta Focardi, Matteo Cameli, Marco Bonifazi, Flavio D’Ascenzi

RIASSUNTO: Le patologie cardiovascolari sono la principale causa di morte nei paesi industrializzati. La prescrizione dell’esercizio fisico rappresenta uno strumento efficace per la prevenzione primaria e secondaria delle malattie cardiovascolari e l’attività determina numerosi benefici cardiovascolari, dal miglioramento della qualità della vita fino alla riduzione della mortalità. Un approccio personalizzato rappresenta il presupposto fondamentale affinché il paziente possa trarre il maggior beneficio dall’esercizio fisico prescritto, rispettando le caratteristiche individuali e cliniche del paziente stesso. Il test da sforzo cardiopolmonare consente di creare dei programmi di esercizio fisico altamente personalizzati attraverso l’analisi delle soglie ventilatorie individuali, che rappresentano lo strumento migliore per prescrivere l’intensità di esercizio più appropriata per ciascun paziente.